Chi siamo

Perchè Ghenesis

Il Principio, la Creazione Primigenia, la Nascita del Tutto. Ma anche l’origine di ogni essere umano, il suo venire al mondo in un veicolo fisico, con un bagaglio di emozioni, vissuti, memorie che appartengono anche al terreno da cui proviene e di cui è il frutto. La nostra storia personale non è una storia a sé, isolata, ma ha profonde radici che la nutrono. A quelle radici noi desideriamo collegarci, per poter essere individui liberi e completi.

“Per “diventare chi siamo” dobbiamo sapere “da dove veniamo”.

La nostra storia

Ghenesis nasce a metà del 2015 da un sogno, una visione, così come avviene per qualunque cosa l’uomo riesca a realizzare.  Il sogno era quello di tre amiche che volevano restituire al mondo, la gioia e il benessere che avevano raggiunto attraverso i loro percorsi di crescita personale. E volevano farlo formando altre persone, che potessero a loro volta fare altrettanto. Affinché nuovi processi di consapevolezza potessero diffondersi sempre più velocemente ed essere sempre di più alla portata di tutti.

Una di quelle amiche sono io, Chiara Giovagnorio. Le altre due mie “sorelle dell’anima”, come mi piace chiamarle, sono Yuliana Arbelaez Cardona e Lorena Bertini.

Ci siamo conosciute agli inizi del 2000 praticando il Rebirthing e formandoci come Operatrici Olistiche. Da lì abbiamo subito condiviso una grande stima e amicizia, esperienze personali di evoluzione  e l’amore per la Conoscenza a 360°.

Così ci siamo buttate in questa “follia” , abbiamo messo anima e corpo in questo progetto e in tre anni abbiamo formato un primo gruppo di Operatori e Counselor, di cui siamo orgogliose e che oggi sono tra i primi collaboratori di Ghenesis: siamo diventati una nuova piccola/grande famiglia.

Ma tutto è sempre in continuo movimento ed ora, dopo questa prima meravigliosa e intensa esperienza e dopo tante trasformazioni personali, ognuna di noi tre ha fatto nuove scelte. Yuliana è tornata a vivere nella sua terra, la Colombia, e tornerà qui un periodo ogni anno per lavorare insieme con i nostri gruppi. Lorena è tornata a dedicarsi principalmente, ma non esclusivamente, al suo primo grande amore, il doppiaggio. E continua ad essere un punto di riferimento per la nostra scuola.

Io ho deciso di portare avanti il mio sogno, di crescere con Ghenesis e con tutti coloro che vogliono mettere un pò di luce nella parte oscura del proprio mondo.

La nostra visione

E’ quella di un’umanità libera, consapevole del proprio valore, in grado di creare prosperità, salute e pace nella propria vita. Siamo convinte che per raggiungere questo obiettivo, vada avviato un processo di pulizia dei pensieri, delle convinzioni, dei contratti stipulati, dei patti, dei giudizi morali e di tutto quel materiale che ci impedisce di installarci nella nostra essenza e di danzare la Vita con gioia.

 

Yuliana Arbelaez Cardona

Sono nata in un terra piena di magia e di luce sulle Ande colombiane, la gentilezza e il servizio sono le caratteristiche più evidenti del popolo Paisa. Come eredità mi porto dietro la gioia, l’entusiasmo per il semplice fatto di essere viva e una visione focalizzata sull’apprezzamento delle piccole e semplici cose, dove io trovo costante il sorriso di Dio. Per molti anni ho dormito nella culla della frustrazione, dell’impotenza e del vittimismo, fino al mio incontro con il respiro consapevole: un mezzo potente di comunicazione con l’essenza, con la mia creatività, con la saggezza universale. Il mio lavoro é la condivisione degli strumenti che hanno contribuito a rendere la mia vita una festa, a riconoscere e portare alla luce la bellezza e i talenti degli altri, a liberare l’energia che é imprigionata nei traumi e blocca la naturale prosperità insita in ogni essere umano.

e-mail: yulyana.arbelaez@gmail.com
cell: 347.8759979

Lorena Bertini

Sono una cercatrice, uno spirito curioso del mondo e dell’umanità. Sono nata a Roma, dove vivo e lavoro, e in questa splendida città ho respirato l’atmosfera di quella humanitas latina, intesa come sentimento di genuina filantropia, che è fiduciosa nelle capacita’ dell’uomo, ed è attenta e rispettosa dei valori interpersonali. Qui è cominciata la mia ricerca, che da un iniziale interesse per l’esoterismo e la via iniziatica, nel tempo ha abbracciato percorsi quali le costellazioni familiari e la psicogenealogia. Particolare impatto ha avuto su di me l’incontro con alcune forme di meditazione danzata, in particolare la danza dei cinque ritmi di Gabrielle Roth, che continuo a praticare, poiché penso che un cammino di conoscenza di sé non possa prescindere da un coinvolgimento corporeo dell’essere. Il respiro consapevole è arrivato in un momento in cui ero matura per un reale cambiamento di prospettiva, e mi ha accompagnato nella strada di ritorno verso casa: la mia Essenza, l’Io sono. Al respiro devo la trasformazione dei pensieri limitanti, la centralità dell’essere, al posto del “fare per essere”, l’accesso ad una saggezza universale di cui a volte siamo portatori inconsapevoli.

e-mail: lorenabertini60@gmail.com
cell: 339.2534921

Chiara Giovagnorio

Io credo si possa trascorrere tutta la vita lasciando che le cose “accadano” come se fosse quella di qualcun altro, oppure scegliere di viverla con consapevolezza e responsabilità. Sono sempre stata curiosa e interessata a qualunque percorso utile alla crescita e all’evoluzione personale e ne ho sperimentati diversi, traendo da ognuno risposte e soluzioni, ma quando ho iniziato a praticare il Rebirthing, ho scoperto uno strumento veloce, stimolante ed efficace. Attraverso la conoscenza del pensiero creatore e la pratica del respiro circolare sono riuscita ad individuare i miei pensieri inconsci limitanti, i condizionamenti e le false credenze la cui conseguenza era una visione erronea di me stessa e della vita. In seguito la mia curiosità e la voglia di conoscere ancora mi hanno portato a percorrere altre strade: il Reiki, le Costellazioni familiari, la pulizia dell’aura, la psicogenealogia. Ho vissuto così una profonda trasformazione, una vera e propria rinascita, integrando situazioni familiari complesse e sconosciute fino a quel momento, riconoscendo il mio valore, i miei talenti, sentendo un grande amore per me stessa e per gli altri; ho iniziato con più facilità a centrare i miei obiettivi, arrivando a vivere sempre di più la vita che voglio e che so di meritare. Ancora oggi cerco nuove strade e continuo a “fare pulizia”. Tutto questo lo considero il più bel regalo mi sia mai fatta ed è quanto voglio condividere e trasmettere agli altri. Perché il raggiungimento della felicità non solo è possibile, ma può divenire uno stato di benessere costante, anche nei momenti più difficili, cercando di vivere in pace ed armonia con se stessi e con il resto del mondo.

e-mail: chiaragiovagnorio@gmail.com
cell: 338.2651119